Allenarsi sopravvivendo al caldo!

By Runninglife|luglio 15, 2017|Pillole di allenamento|0 comments

Allenarsi sopravvivendo al caldo

Il periodo estivo è probabilmente il più controverso in cui allenarsi.

Se da una parte le belle giornate ci spingono apparentemente ad uscire per godere dell'aria aperta senza l'impedimento di strati di abbigliamento, dall'altra una volta partiti ben presto ci troviamo a fare i conti con uno sforzo maggiore causato dalle temperature più alte.

Ecco allora i nostri consigli per continuare ad allenarci anche d'estate senza odiare la corsa.

Sicuramente il primo e apparentemente più banale è quello di evitare le ore centrali della giornata. Il consiglio è quindi di uscire alla mattina molto presto o alla sera quando la temperatura inizia ad abbassarsi.

Altro consiglio apparentemente banale è quello di idratarsi di più rispetto agli altri periodi dell'anno, con il sudore si perdiamo molti liquidi e sali minerali ed è bene reintegrarli bevendo e magari assumendo degli integratori di sali minerali.

Infine, cercare di modificare il nostro allenamento, più breve e più intenso.

Accorciare le distanze aumentando la velocità per esporsi per meno tempo al caldo.

Il consiglio è quello di far prevalere lavori di velocità come variazioni e ripetute ai lunghi.

In questo modo sfrutteremo le pause tra una ripetuta e l'altra, o tra una variazione e l'altra, per reidratarci e recuperare un pò di energie e questi allenamenti si riveleranno poi utilissimi quando torneremo ad allenarci per la nostra distanza preferita perchè le nostre gambe saranno più veloci e reattive, aiutandoci anche su percorsi accidentati o in salita.

Leave a Comment