Running e feste natalizie: si può fare!

By Runninglife|dicembre 24, 2017|Pillole di allenamento, Pillole di running|0 comments

Running e feste natalizie: si può fare!

Running e feste natalizie? Si può fare!

Come diceva Daley Thompson, ex multiplista e velocista britannico campione europeo, mondiale e olimpico, "il giorno di Natale, allenati due volte. I tuoi avversari, se va bene, lo faranno una sola volta".

Prendendo spunto da questa massima, forse un tantino azzardata per noi comuni mortali, possiamo comunque confermare i benefici dell'allenamento sotto le feste natalizie.

Innanzitutto, dovremmo avere più tempo a disposizione rispetto al solito tran tran dei giorni lavorativi: l'ideale per fare le cose con calma e riservarsi il giusto tempo per fare un allenamento come si deve. Riscaldamento, corsa e defaticamento finale. Tanto meglio se in compagnia. Perchè si sa, ad allenarsi in gruppo si fa meno fatica e ci si diverte di più.

Inoltre, si sa che Natale è sinonimo di grandi abbuffate, dolci e stravizi che di solito non si ha il tempo (o la scusa!) di concederci. Ecco perché bisogna aiutare il metabolismo a smaltire gli eccessi. Mettere su qualche chilogrammo di peso supplementare complicherebbe non poco la ripresa del normale programma degli allenamenti una volta terminate le feste.

Affrontando la questione da una prospettiva contraria, poi, si può tranquillamente affermare che correre durante le feste è l'operazione migliore per “mettere appetito” e arrivare in forma e con meno sensi di colpa di fronte a una tavola imbandita.

Può accadere inoltre che, proprio sfruttando il fatto di essere più liberi da impegni, venga il desiderio di allenarsi di più rispetto a quando questa possibilità è annientata da lavoro, scuola e appuntamenti vari. Logicamente però questa è un'occasione che va sfruttata con intelligenza e senza forzature eccessive per non correre il rischio opposto: quello del sovrallenamento.

Per quelli che invece partono per delle vacanze fuori città, o comunque vogliono godersi il più possibile le ferie, sono consigliati allenamenti più leggeri e meno prolungati del solito.

L'importante, in ogni caso, è non rinunciare mai a un po' di sano esercizio fisico: non solo la bilancia, ma anche il vostro fisico, l'umore, la coscienza e il benessere che ne deriva vi ringrazieranno!

Se poi volete prendere spunto da Daley Thompson, rimboccatevi le maniche ma ricordatevi sempre che lui, atleta olimpico di valore mondiale, parlava solamente del giorno di Natale.

Che è sempre bene concedersi almeno un giorno alla settimana di riposo.

E che il recupero, a volte, è la migliore forma di allenamento che possiate programmare!

Buone feste e buoni allenamenti a tutti!

Leave a Comment